mercoledì 29 ottobre 2014

Piantate Lunghe winery, Marche Flavoured wine tour.

Wine tour autunnale in pullman con "Marche Flavoured".
Dal Conero all'entroterra anconetano, alla scoperta di ottimi vini rossi delle Marche.
Domenica 5 ottobre 2014, visite in cantina e degustazioni di vino accompagnate da cibo tradizionale in tre eccellenti cantine:
Piantate Lunghe,
Azienda Agricola Luigi Pieri,
Azienda Agricola Marchetti.
Prima tappa:
Piantate Lunghe società agricola di Giustini e Mazzoni.
Ci fa da "cicerone" il proprietario Roberto Mazzoni.
Acquisito tardivamente alla viticoltura, provenendo da altro settore agricolo, Roberto Mazzoni è oggi in grado di trasmettere a piene mani, sia ai vini suoi che agli ospiti occasionali, nozione e passione inculcategli all'inizio degli anni 2000 da Viticoltori Giustini anch'essi di Candia (An).
L'azienda nata nel 2001, fa la prima vendemmia nel 2004.
Dispone di 4 ettari di vigneto coltivato a uve rosse: 90% Montepulciano e il resto Sangiovese, per una produzione media di 300 quintali d'uva all'anno, ottenuti da una fittezza alta di 4650 ceppi per ettaro, per una resa bassa tra 40 e 70 quintali.
La produzione in bottiglie si attesta intorno alle 25.000-30.000 unità per due sole etichette: circa 6.000 bottiglie Conero Riserva Docg Rossini e il resto Rosso Conero Doc.
Dimensioni e numeri di una piccola azienda artigiana di qualità.
Abbiamo degustato:
Rosso Conero Doc '12 - alcool 14 % - € 7 in cantina.
Frutto maturo, pepe nero, leggera astringenza.
Godibile in bocca, nonostante un quadro organolettico poco preciso e tendente al ruvido: affine ai Rossi Piceni del sud delle Marche.
Conero Riserva Docg '09 Rossini - alcool 15 % - € 17 in cantina.
Grande finezza e corpo.
Il Montepulciano si esalta nell'espressione varietale.
Marasca, pepe nero, toni marmellatosi e vanigliati caratterizzano tutte le fasi e garantiscono lunga persistenza.
Vino non filtrato con residuo in fondo bottiglia.
In altra circostanza testato
Conero Riserva Docg '08 Rossini:

Alla base del lavoro c'è l'dea che il vino si fa in vigna.
Una volta in cantina le uve subiscono trattamenti minimi.
Sono sottoposte a fermentazione veloce tra 4 e 7 giorni in contenitori d'acciaio: ciò per evitare estrazione eccessiva di tannino.
Il vino ottenuto viene poi trasferito in contenitori di cemento vetrificato, dove rimane per un periodo di tempo variabile a discrezione del produttore.
Si operano travasi continui per evitare, per quanto possibile, filtrazioni.
Il Conero Riserva Docg subisce due passaggi in più rispetto all'altro vino: macerazione prefermentativa a freddo per circa 2 giorni, malolattica e affinamento in barrique per un periodo variabile in relazione all'annata (minimo di 16 mesi per la '06, massimo di 29 mesi per la '09).

Azienda Agricola Piantate Lunghe
viale della Vittoria 49, Ancona.
Cantina:
via Piantate Lunghe 91, Candia (An).
http://www.piantatelunghe.com/


seconda e terza tappa wine tour:

Nessun commento:

Posta un commento