mercoledì 3 luglio 2024

Marche Igt Rosato 2022 Petalus, Villa Manù winery

I vini rosati trovano, a mio parere, ideale collocazione in estate, poichè meglio si adattano alla dieta fresca e leggera di questo periodo dell'anno; ovviamente sono degustabili anche nelle altre stagioni, preferibilmente però in apertura di una progressione gustativa.
Questo vino rosato proveniente dal primo entroterra collinare della provincia di Fermo nella regione Marche (annata premiata dalla guida Berebene 2024 del Gambero Rosso che premia i vini con favorevole rapporto qualità-prezzo) dimostra doti di versatilità in abbinamento, può adattarsi infatti su cucina di mare, antipasti, finger food, ma anche su spaghetti al pomodoro o pizza napoletana.
Ottenuto da uve Merlot, sosta sulle bucce per circa 12 ore, appare rosa cerasuolo carico.
Profumato e saporito, i marcatori spaziano da tonalità floreali e fruttate, a quelle boschive e speziate: rose e fiori di campo, erbette aromatiche e more di rovo.
In bocca la dotazione fruttata rinfresca e addolcisce la parte più selvatica e speziata; succoso in questa fase e sapido, vira su agrumato e frutta gialla, pompelmo, semi di melograno e pesca bianca, la tendenza all'amarotico trova adeguato contrappunto nel crescente slancio saccarotico.
Finale piacevolmente acidico, sollecita papille gustative e salivazione, invitando al nuovo sorso.
Valutazione @avvinatore 90/100
Marche Igt Rosato 2022 Petalus
13,5 % vol.
Cantina Villa Manù
Via Madonna Manù 51/C, 63823 Lapedona (Fm)
Alfredo +39 348 306 3027
Morena +39 324 783 6598
info@vinivillamanu.it
https://www.vinivillamanu.it/
Rosè wine made in Marche, basic info
You Tube channel: