domenica 16 maggio 2010

Osteria Gastone


Mancanza di proposta, mente vuota, come afflitta da sindrome metereopatica. Tutto è ovattato sotto il cielo plumbeo: pure le idee.
Passeggiando in cerca di spunti validi per una scelta gourmand, arriviamo per forza d'inerzia di fronte all'Osteria Gastone: un'oasi nel deserto!
Soddisfatti ci accomodiamo.
L'ambiente è raccolto, pochi tavoli, una decina, senza tovagliato, di stile minimalista. Si gioca sul contrasto tra i figurativi moderni in bella mostra alle pareti e il mobilio in legno di stile classico, tra cui spicca un prezioso giradischi d'antiquariato perfettamente funzionante con tanto di fruscii d'altri tempi, risalente al 1918.

La proposta di cucina è moderatamente creativa. In sintonia con un target giovane, cerca di coglierne desideri e tendenze; con un occhio attento alla materia prima.
Entrè con bignè ripieno di zucchina, poi di seguito: 1) selezione antipasti del giorno comprendente in successione: petto d'anatra affumicato con sale alle spezie e arancia, carciofo al verdicchio, vellutata di fave, maffin di grana padano con confettura di pere e vino rosso. 3) crudità di carne, ovvero: tataki cipolle rosse di tropea e aceto balsamico, carpaccio alle erbe aromatiche, involtino di carpaccio con sedano e vinagrette leggermente piccante alla vaniglia. 4) tagliata di manzo razza marchigiana. 4) selezione formaggi freschi e stagionati, tra cui spiccavano Casera di Valtellina, Ragusano dop, Comtè aoc e Gorgonzola.

Il tutto bagnato con: Orano Marche rosso igt '06 dell'azienda Maria Pia Castelli di Monte Urano (FM) e Notari '04 Montepulciano d'Abruzzo Colline Teramane docg dell'azienda Bruno Nicodemi di Notaresco (TE).
Solito Caolila a chiudere.

Totale conto finale per quattro persone: € 210.

Osteria Gastone- via Giordano Bruno 76- 63017 Porto S. Giorgio (FM)- info e prenotazioni: 0734.673898 - 3929154936.

p.s.: dalla prossima settimana inizia il periodo di chiusura estiva.

video

Nessun commento:

Posta un commento