domenica 12 ottobre 2014

Conero riserva docg '08, Luigi Pieri

Siamo nel cuore del Monte Conero, immersi in un paesaggio naturale incontaminato, ricco di fascino.
Qui opera l'Azienda Agricola Luigi Pieri da oltre un secolo.
Il terreno alle pendici del monte, che scende lungo la falesia fino al mare Adriatico, nel verde dei boschi, con esposizione sud-sud, ricco di marna calcarea e rocce affioranti, ospita uno dei vigneti più importanti destinati alla produzione di Rosso Conero.
Ottenuto da uva Montepulciano dai vigneti più vecchi, questo Conero Riserva si presenta nella veste più austera: rosso granato cupo, consistente, non limpidissimo, lascia residuo nel calice.
Uve selezionate, dodici mesi in botte grande, altrettanti in barrique e affinamento di qualche anno in bottiglia, fanno di questo vino un vero "colosso".
Naso empireumatico: contraddistinto da note smaltate, liquirizia, fondi di caffè, tabacco da pipa.
Il frutto vira decisamente su note terziarie anche nella successiva fase.
Predominano sensazioni liquorose al caffè, datteri, mandorla tostata, pepe nero e toni affumicati; qualche accenno di marmellata di ciliegia in sottofondo.
Il quadro organolettico tende a modificarsi nel corso della degustazione e trova migliore espressione solo dopo lunga ossigenazione.
Vino impegnativo, decisamente austero, con caratteri di vino da meditazione.

Conero Riserva Docg '08 - alcool 16 % - € 15 in cantina
Azienda Agricola Luigi Pieri - frazione Poggio 128, Ancona
tel e fax: 071 801138
mob: 333 2683947
email: luigimariapieri@virgilio.it

post correlato:
http://luigi-pieri-maurizio-marchetti-wine.html

Nessun commento:

Posta un commento