domenica 8 dicembre 2013

Vini Azienda Agricola Madonnabruna, Fermo

L'Azienda Agricola Madonnabruna si trova nel primo entroterra collinare fermano, a circa 5 chilometri dal casello autostradale A14 di Porto San Giorgio (Fm).
Si estende su poco meno di 50 ettari, di cui 22 a seminativo, 3 di frutteto, 7 di bosco, 12 a vigneto.
Da qualche anno è anche struttura ricettiva per il soggiorno.
Per quanto riguarda la produzione vinicola, l'azienda è stata in grado di mantenere ottimi standard qualitativi nel corso degli anni, tanto da diventare oggi, uno dei riferimenti nel panorama enoico regionale.
Produzione media annua circa 40.000 bottiglie.
Una recente visita in azienda ci ha permesso di testare alcune delle etichette.
Falerio Pecorino doc Maree '12 - alcool 13 % - circa € 7.
Ottenuto da uva Pecorino si presenta alla vista di color giallo paglierino tenue.
Non particolarmente intenso l'impatto olfattivo: aspetto da considerarsi come distintivo di questa uva.
Maggiori doti al gusto, laddove emergono i caratteri fruttati e freschi che ne fanno un ottimo vino d'entrèe.
Spunti sapidi in chiusura.
Convincente.
Rosso Piceno doc Galliano '11 - alcool 13 % - circa € 6.
Ottenuto da uve Montepulciano e Sangiovese si presenta di color rubino con riflessi porpora.
Caratterizzato già in fase olfattiva da note floreali e vinose.
Invitante al gusto su note semplici di frutti di bosco e fragoline.
Solo acciaio.
Rosso Piceno doc Cugnolo '10 e '11 - alcool 13,5 % - circa € 8.
Rosso rubino ottenuto da uve Montepulciano e Sangiovese.
Bouquet di profumi abbastanza intenso, giocato sui toni del frutto nero maturo e del cuoio.
Al gusto queste sensazioni tornano, tuttavia con sensibili differenze tra le due annate: la prima più indirizzata verso durezze che danno carattere e sgrassano il palato, la seconda con un rapporto a mio parere più equilibrato tra acidità e tannino da un lato, frutto e carica glicerica dall'altro.
Maturato in legni di secondo passaggio.
Marche rosso igt Portese '07 - alcool 13,5 % - circa € 11.
Ottenuto da uva Montepulciano con piccoli saldi di Cabernet Sauvignon e Merlot, si presenta alla vista di color rosso granato cupo, concentrato, impenetrabile, con riflessi rubino.
Bouquet intenso e complesso giocato sui toni vanigliati del legno nuovo e quelli maturi del frutto nero, della liquirizia, del caffè.
Sensazioni che tornano lunghe al palato e persistenti; per nulla penalizzate dall'astringenza in chiusura.
14 mesi in legni nuovi di Nevers.
Marche rosso igt Moresco '08 - alcool 14% - circa € 11.
Montepulciano 80% e Sangiovese 20% si presenta alla vista di color rosso granato scuro, impenetrabile.
Bouquet maturo, complesso: segnato da note terrose, humus, prugna macerata.
In bocca i 38 g/l di estratto secco (la parte solida, cioè l'insieme delle sostanze che restano nel vino dopo aver fatto evaporare acqua, alcol, acido acetico e tutti i composti volatili) si fanno sentire: consistente, profondo, quasi masticabile, su sensazioni di marasca e caffèsport.
Dopo adeguata ossigenazione esprime pienamente tutto il potenziale.
Impeccabile su arrosto di faraona al melograno.
Maturato in legni nuovi di diversa provenienza: Allier, Nevers, Tronçais, Fontainebleau.
3.300 bottiglie prodotte.
Top wine.
coscio di faraona arrosto al melograno
in altra circostanza testato:
Marche igt Passerina '13 Rivafiorita

Azienda Agricola MADONNABRUNA
contrada Camera, 100
63900 Fermo (FM)
tel: +39 0734 679500 - cell: +39 338 1753801
webhttp://www.madonnabruna.it/

1 commento:

  1. conosco la passerina Rivafiorita e il Portese.
    molto buoni.
    ciao

    RispondiElimina