sabato 14 dicembre 2013

Guida vini Le Marche nel Bicchiere 2014 a cura di AIS Marche

Presso il Palariviera Multiplex Teatro Congressi di San Benedetto del Tronto (AP), venerdì 13 dicembre 2013 è stata presentata la 6^ edizione della Guida Vini "Le Marche nel Bicchiere".
L'edizione 2014 del volumetto edito da A.I.S. Marche con il patrocinio della regione Marche, confermando la tendenza già delineata nelle precedenti, si propone come una sorta di testimonial delle ricchezze e peculiarità del territorio.
La Guida suddivide su base provinciale le sezioni dedicate ai vini; con valutazione degli stessi, informazioni sulle aziende, sugli spumanti marchigiani, sulle denominazioni d'origine.
Inoltre aggiunge sezioni di tipo enogastronomico, riguardanti sia prodotti che piatti tipici regionali, con annesse ricette e vini d'abbinamento.
Di particolare interesse a mio parere, la parte introduttiva del volumetto dedicata quest'anno alla "Cucina Marchigiana delle verdure e delle erbe"; con riferimenti storici a partire dal neolitico fino all'età contemporanea ed un'elencazione e descrizione delle principali erbe d'uso comune nella regione.
Somm. Valeria Cesari  conduttrice della serata
foto by Somm. Palmiro Ciccarelli
Nel corso della manifestazione del PalaRiviera, sono stati premiati i vini d'eccellenza contraddistinti in Guida dal simbolo del Picchio e i vini dal notevole rapporto qualità-prezzo contraddistinti da quello del Salvadanaio.
La commissione d'assaggio che ha redatto giudizi e valutazioni, è stata composta interamente da Sommelier professionisti A.I.S. Marche.
- Provincia Pesaro-Urbino: 3 Picchio e 6 Salvadanaio.
- Provincia di Ancona: 37 Picchio e 7 Salvadanaio.
- Provincia di Macerata: 9 Picchio e 2 Salvadanaio.
- Provincia di Fermo: 2 Picchio e 1 Salvadanaio.
- Provincia di Ascoli Piceno: 15 Picchio e 2 Salvadanaio.
foto by Cantina Massaioli
Al di là di qualsiasi considerazione in positivo o in negativo sul volumetto di A.I.S. Marche, ritengo di poter dire che questo sforzo editoriale oltre a valorizzare le competenze oggettive e le professionalità degli autori, pone soprattutto in rilievo lo spirito di servizio e la vicinanza al territorio delle delegazioni periferiche dell'Associazione: fattori questi, che paiono ormai come indispensabili per alimentarne l'attività e per intercettare audience.
Ciò a mio parere acquista ancor più valore oggi; ovverossia nel momento forse di maggior crisi dei vertici nazionali dell'Associazione Italiana Sommelier, alle prese con sommovimenti e lacerazioni che ne mettono a rischio coesione e soprattutto reputazione.
Le Marche nel Bicchiere 2014 - vini,spumanti,cantine,piatti del territorio
a cura di Associazione Sommelier AIS Marche
pagine 381
testi in italiano e inglese
in edicola a € 9.90
email: info@aismarche.it
http://www.aisitalia.it/marche.aspx#.UqwXs9LuLkY

Nessun commento:

Posta un commento