sabato 1 dicembre 2012

Pecorino Ale '08, Fausti vini.

E’ noto come l’andamento meteo stagionale possa determinare i caratteri del vino, così come in egual misura, importanti sono le pratiche di cantina.
Due fattori decisivi per la maggiore o minore riuscita di un'annata.
Ebbene tenuto conto di ciò, mi pare di poter dire che l’edizione '08 di Marche bianco igt "Ale" dell’Azienda Fausti di Fermo, sia da annoverarsi tra i vini di pregio, avendo appunto beneficiato di condizioni pedoclimatiche ottimali e scelte di cantina centrate.
Ottenuto da uve Pecorino, si presenta di un bel giallo paglierino carico.
Bouquet molto interessante: mediamente intenso, ma d’intrigante complessità.
Sensazioni prevalenti di frutta a guscio (nocciola, gherigli di noce), buccia d’agrume, frutto maturo a polpa gialla, profumi salmastri a completare.
Al palato procede lineare, maturo, con equilibrio centrato tra parti dure e morbide.
Fresco in chiusura, sorprende per finezza, non consueta per la tipologia.
Media persistenza.

Conferma la capacità evolutiva di questo vitigno autoctono del sud delle Marche e del vicino Abruzzo, che a mio parere dà il meglio di sè solo dopo qualche anno dalla vendemmia e dopo prolungato riposo in bottiglia, allorquando le intense connotazioni fruttate virano verso i toni di frutta secca a guscio e la mineralità diventa predominante.

Marche bianco igt Ale ’08 – alcool 13% - circa € 9.
Fausti vini, contrada Castelletta 15 - 63900 Fermo
tel: +39 0734 621023 - +39 0734 620492
mob: +39 338 8452530
fax: 0734 620492
mail: faustivini@gmail.com
abbinato su: Scorfano dell'Adriatico al forno

Nessun commento:

Posta un commento