venerdì 1 luglio 2011

Marche rosso Tusiano '06, Cantina Lumavite

Montepulciano in purezza dalle colline del Fermano.
Siamo infatti in località Santa Colomba a Piane di Rapagnano (FM); circa 250 metri sul livello del mare, a 20 km dal mare Adriatico.
Qui hanno sede la cantina di trasformazione e le vigne dell'Azienda Agricola Lumavite.
Poco più di 5 ettari esposti alla luce sul versante sud-sud est, dal terreno argillo calcareo, adatto alle uve a bacca rossa, in particolare Sangiovese, Montepulciano e Syrah.
Quattro le etichette prodotte, tra cui questo Tusiano nella versione ’06 da uva Montepulciano, che per struttura e complessità può considerarsi come il vino di punta aziendale.
Si presenta alla vista di color rosso granato cupo, impenetrabile, consistente.
Non limpidissimo poiché non sottoposto a filtrazione e chiarifica.
Riflette un'impostazione produttiva tesa a limitare interventi in vigna e cantina, che pregiudichino l'espressione autentica.
L’impatto olfattivo è intenso e complesso: note di frutta nera matura, confettura, liquirizia, spezie, pepe e cuoio, si sviluppano tipiche, amplificate dal tenore alcolico.
Bouquet di profumi inconfondibile e varietale.
Al gusto è caldo, avvolgente, relativamente morbido, per quanto lo possa consentire un vitigno esuberante come il Montepulciano.
Predomina la nota di marasca, poi liquirizia, humus, mineralità.
Parte glicerica in equilibrio con quella sapida; l'evidenza di quest'ultima, a mio parere riconduce al calcare vivo della parcella di vigneto di provenienza.
I 18 mesi di affinamento in barrique svolgono egregiamente il loro compito, riuscendo a domare le esuberanze del vitigno e arrotondando il quadro gustativo.

Marche rosso igt Tusiano ’06; alcool 13,5%; circa € 20.
Azienda Agricola Lumavite
sede operativa: contrada Santa Colomba, Rapagnano (Fm)
web: www.lumavite.it
email: info@lumavite.it

Nessun commento:

Posta un commento