giovedì 10 settembre 2009

Azienda Madonnabruna a Fermo



Dal casello autostradale di Porto S. Giorgio prendere direzione sud ed imboccare la prima strada a destra: via S.Pietro Vecchio. Proseguendo per circa 2,8 km, all'altezza della strada comunale Lago, proseguire nella direzione iniziale del percorso, per raggiungere dopo poco meno di 3 km l'azienda Madonnabruna di Paolo Petracci.
Ad oggi questa è un punto di riferimento per enoturisti ed appassionati del settore in cerca di nicchie di qualità nel vasto panorama dell'offerta vitivinicola, vero fiore all'occhiello della produzione enologica del territorio fermano. Solo forti motivazioni e passione vera possono portare a bruciare le tappe dall'inizio degli anni duemila ad oggi per raggiungere livelli di eccellenza destinati ad aumentare ulteriormente in futuro; una determinazione quasi insospettabile visto l'aplomb e la flemma anglosassone di un vero gentleman come Paolo Petracci. Di vita ultraquarantennale l'azienda dispone, compresi spazi attrezzati e parti architettoniche, di complessivi 47 h/a di cui 22 a seminativo, 3 di frutteto, 7 di bosco e 12 a vigneto che può giovarsi di suolo a calcare vivo prevalente, elemento fondamentale per puntare ad ottenere vini di qualità. Dapprima solo conferitori, solo dagli inizi degli anni duemila con la realizzazione della cantina di trasformazione si abbinano i due aspetti di conferitore e produttore in proprio, per una produzione media annua di circa 20000 bottiglie.
Attualmente gli aspetti enologici sono a cura del dottor Aroldo Belelli, presente anche in altre aziende marchigiane come ad esempio Bisci e Fattoria Le Terrazze. Cinque le etichette commercializzate: Marche igt Passerina, Marche igt Rocca Tiepolo(blend di uve a bacca bianca), Rosso Piceno doc Cugnolo, Marche igt Portese(cabernet-merlot), Marche igt Moresco(montepulciano).

Azienda Agraria Madonnabruna - contrada Camera 100 Fermo - tel.0734/679500
mail: azienda@madonnabruna.it
http://www.madonnabruna.it/
post aggiornato, note di degustazione:
http://vini-azienda-agricola-madonnabruna-fermo.html

Nessun commento:

Posta un commento